MOTHER BOARD

La scheda di KK6MK Rex è basata su microcontroller PIC 16F877. Lo schema elettrico è in versione pdf per motivi di spazio e leggibilità. In origine il controller era nato per gestire encoder assoluti via RS485. Questa parte di circuito e' stata volutamente eliminata dallo stampato. E' comunque possibile ripristinare questa funzione costruendo una semplice interfaccia e prelevando i segnali dalle piazzole di espansione che si vedono circa centralmente nella foto. Sulla parte a destra si vedono gli shift-register ed i pettini che collegano le schede controllo encoder, al centro il microC, in alto a sinistra i relay di conrtrollo motori, al centro a sinistra gli zoccoli per i convertitori DAC del controllo di velocita' non montati dato che non uso per ora questa funzione ed in ultimo in basso a sinistra l'interfaccia RS232 che va al pc. Sotto il display.

La scheda va alimentata a 12V e consuma 20mA con display non illuminato 120 mA con display illuminato.

Il LED rosso visibile sotto il display indica la corretta comunicazione col computer mediante veloci lampeggi col programma di F1EHN in esecuzione. Con programma non attivo, il led puo' essere indifferentemente acceso o spento. Questo dipende unicamente dalla condizione logica del pin 6 del MCU al momento dell'accensione della scheda.

Il display visualizza la posizione dell'antenna relativa al punto di partenza scelto. Se, ad esempio, io prendo come partenza l'ovest, il conteggio parte da questo punto. In pratica ovest in gradi assoluti e' 270° ma sul display verrà indicato 0. Girando le antenne esattamente a nord, il display indicherà 90°. Dato che, per inseguire la luna , occorre avere i gradi in assoluto, il programma di F1EHN ha nel suo set-up, la possibilità di modificare il valore di partenza facendo coincidere la posizione dell'antenna con i gradi assoluti letti dal computer.  

Fra le varie funzione di questa scheda, si ha anche la possibilità di usufruire della lettura del rumore del sole o della luna per la verifica dell'esatto puntamento dell'antenna sull'oggetto. Basta applicare un segnale di BF proveniente dal ricevitore all' ingresso INPUT NOISE con un cavetto schermato( collegare il centrale del cavetto al pin 1). L'andamento del rumore verrà visualizzato sullo schermo del PC nell'apposito riquadro.

Altra funzione e' il controllo della velocità dei motori tramite i convertitori Digitale-Analogico presenti sulla scheda. Io personalmente non ho ancora sperimentato questa funzione ma lo farò appena possibile.

Il connettore EXP_CONNECTOR raccoglie tutti i pin liberi e non usati, in questa scheda, del MCU per eventuali espansioni future.

Il connettore RELAY_CONNECTOR e' collegato direttamente al pin dei relay per poterli comandare manualmente tramite pulsanti oppure per pilotare dei led che indicano quali sono i relay attivi.

I pin del MCU 17(c2), 18(c3), 23(c4), e 24(c5), in questa scheda non collegati, sono stati usati da Rex per pilotare due integrati tipo 75176 per le porte RS485 usate dagli encoder assoluti US-DIGITAL modello A2D. Se si volesse usare tale funzione, occorre costruire questa semplice interfaccia e collegare con dei fili i pin del MCU citati all' interfaccia RS485. Rimando comunque al sito di Rex per maggiori informazioni.

Il MCU ha bisogno del suo firmware per funzionare. L'ultima versione disponibile e' questa: 201g.zip

Per quanto riguarda il software di JJ F1EHN lo trovate qui assieme a tutte le informazioni per poterlo usare correttamente.